Ult. agg. 20/09/2022
Bando Elezioni 1
Risultati elettorali elezione Consiglio Accademico triennio 2019-2022
  
Ult. agg. 07/10/2019
Prot. n. 5718/E
del 26/09/2019

VERBALE DELLA COMMISSIONE ELETTORALE
PER LE ELEZIONI DEL CONSIGLIO ACCADEMICO TRIENNIO 2019-2022
DEL 26/09/2019

La Commissione elettorale nominata con D.D. del 2 agosto 2019 prot. 4603/B si riunisce il 26 settembre 2019 alle ore 18:00 presso l’Aula Docenti della sede di via Bellini,16.
La Commissione, costituita dal prof. Francesco Manetti (membro), M° Davide Antonio Bellalba (membro), M° Giancarlo Germino (membro), elegge il prof. Francesco Manetti quale Presidente e il M° Davide Antonio Bellalba quale segretario verbalizzante.
Presa visione del verbale del Seggio elettorale, verificato che le procedure di elezione si sono svolte nei termini prescritti dal bando, la Commissione trasmette al Presidente e al Direttore Amministrativo il seguente risultato elettorale:

Risultano pertanto eletti i seguenti candidati tra i docenti di ruolo per il triennio 2019/2022:
1) LAURA MONNA
2) ALESSANDRO MAGINI
3) MONICA VANNUCCHI

Risultano pertanto eletti i seguenti candidati tra i docenti a contratto per il triennio 2019/2022
1) GIOVANNI GRECO
2) MASSIMILIANO FARAU
3) MICHELE MONETTA

La Commissione scioglie la seduta alle ore 18:30

F.TO
Il Presidente
prof. Francesco Manetti

F.TO
Il segretario verbalizzante
M° Davide Antonio Bellalba
Elenco candidati elezioni Consiglio Accademico triennio 2019/2022
  
Ult. agg. 17/09/2019
Elettorato attivo elezioni Consiglio Accademico triennio 2019/2022
  
Ult. agg. 17/09/2019
DD 221 Nomina Rappresentante degli studenti in Consiglio Accademico
  
Ult. agg. 30/06/2019
Vista la delibera della Consulta degli studenti il Direttore nomina l´allieva Francesca Florio quale rapp. degli studenti in Consiglio accademico


Roma, 12/02/2019
Prot.724 H

DECRETO DIRETTORIALE N. 211
Nomina rappresentante degli studenti in Consiglio Accademico
nonché membro di diritto della Consulta degli studenti


Il Direttore

Visto che l´allievo Marco Fasciana, designato rappresentante degli studenti in Consiglio Accademico, risulta diplomato in data 7/02/2019, e pertanto decaduto dalla carica;

Visto il verbale della Consulta degli studenti n.6/2019 prot. 610/H, nel quale viene designato un nuovo rappresentante degli studenti in Consiglio Accademico;

NOMINA UFFICIALMENTE
Francesca Florio

quale rappresentante degli studenti in Consiglio Accademico,
e membro di diritto della Consulta degli studenti.


Il Direttore
Prof.ssa Daniela Bortignoni
Risultato elettorale Elezioni del Direttore 2018/2021
  
Ult. agg. 30/06/2019
Risulta eletta al primo turno la prof.ssa Daniela Bortignoni con 40 preferenze su 60 aventi diritto al voto. in allegato i verbali del seggio e della commissione elettorale
Elettorato attivo Elezioni del Direttore 2018 2021
  
Ult. agg. 09/08/2019
aggiornato al 14/09/2018


ELETTORATO ATTIVO ELEZIONI DEL DIRETTORE 2018 2021
 

1 Dianne Frances ADAMS
2 Mauro ARBUSTI
3 Andrea BARACCO
4 Giorgio BARBERIO CORSETTI
5 Massimo Roberto BEATO
6 Davide Antonio BELLALBA
7 Alessandro BERTOLAZZI
8 Giuseppe BEVILACQUA
9 Claudio BIGAGLI
10 Luigi BIONDI
11 Carmelo BIONDO
12 Daniela BORTIGNONI
13 Alessandro BOSCHI
14 Benedetta BUCCELLATO
15 Bruno BUONINCONTRI
16 Federico CAPITONI
17 Gianfranco CAPITTA
18 Sandro CAPPELLETTO
19 Roberto CAVOSI
20 Ugo CHITI
21 Sergio CIATTAGLIA
22 Maria Carmela CICINNATI
23 Arturo CIRILLO
24 Massimiliano CIVICA
25 Luciano COLAVERO
26 Ada D'ADAMO
27 Francesca Romana DE MARTINI
28 Stefano DELLA CASA
29 Rodolfo DI GIAMMARCO
30 Edoardo ERBA
31 Joana ESTEBANELL
32 Alessandro FABRIZI
33 Gianluca FALASCHI
34 Nicola FANO
35 Massimiliano FARAU
36 Giulia FOCARDI
37 Giancarlo GERMINO
38 Dario GESSATI
39 Andrea GIULIANO
40 Giovanni GRECO
41 Sabina GUZZANTI
42 Pierantonio MACCARINELLI
43 Alessandro MAGINI
44 Francesco MANETTI
45 Francesco MARI
46 Pasquale MARI
47 Umberto MARINO
48 Denise MCNEE
49 Michele MELE
50 Michele MONETTA
51 Laura MONNA
52 Francesco MONTANARI
53 Giuseppe PICCIONI
54 Igor RENZETTI
55 Giuseppina SAIJA
56 Lorenzo SALVETI
57 Giles St John Devere SMITH
58 Monica VANNUCCHI
59 Valentino VILLA
60 Hubert WESTKEMPER
Verbale candidati ammessi alla competizione elettorale Elezioni Direttore
  
Ult. agg. 30/06/2019
Roma, 23/07/2018
Prot.4608/A

VERBALE DELLA COMMISSIONE ELETTORALE
ELEZIONI DEL DIRETTORE 2018-2021


La Commissione elettorale composta dalla Prof.ssa Monica Barbara Vannucchi , dal M° Andrea Giuliano e dal M° Valentino Villa si insedia alle ore 14:00 del 23 luglio 2018 presso i locali di via Vincenzo Bellini, 16.
Nomina quale Presidente la prof.ssa Monica Barbara Vannucchi e quale segretario il M° Andrea Giuliano.
La Commissione riceve dall´Amministrazione la documentazione pervenuta e procede al suo esame.

Risulta agli atti n.1 candidatura:
- pervenuta il 20/07/2018 prot. 4566/A della prof.ssa Daniela Bortignoni, docente di ruolo in Drammaturgia e analisi testuale presso l´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica "Silvio d´Amico", nonché attuale Direttore dell´Accademia;

La Commissione, dopo aver esaminato la domanda, rileva che sono rispettati i requisiti di ammissibilità previsti dal bando, e che la stessa risulta completa e pertanto idonea.

Il nominativo della candidata Daniela Bortignoni verrà pubblicato all´Albo ufficiale dell´Accademia e sul sito web a partire dal 24 luglio 2018 come prescritto dall´art.7 del Bando ufficiale.

La commissione si riserva di esaminare eventuali ulteriori candidature inviate a mezzo postale nei termini previsti dall´art.6 del decreto disciplinante le norme per l´elezione del Direttore.

La Commissione conclusi i lavori scioglie la seduta alle ore 15.20.


f.to Il Presidente Prof.ssa Monica Barbara Vannucchi

f.to Il segretario M° Andrea Giuliano
Bando Elezioni del Direttore triennio 2018 2021
  
Ult. agg. 30/06/2019
in allegato pdf
Risultato elettorale elezioni Consulta degli studenti 2018/2020
  
Ult. agg. 30/06/2019
A seguito dello spoglio risultano eletti i candidati Luigi Siracusa, Andrea Dante Benazzo, Danilo Capezzani


Roma, 23/02/2018
Prot. 1099/H

ELEZIONI
DELLA CONSULTA DEGLI STUDENTI
TRIENNIO 2018/2020

VERBALE DELLA COMMISSIONE ELETTORALE
DEL 23 FEBBRAIO 2018


La Commissione elettorale, nominata dal Direttore con D.D. n.110 e composta dal M° Andrea Giuliano che la presiede, dal tutor Diana Collepiccolo e dall´assistente Francesco Morgante, si è regolarmente insediata in occasione delle procedure elettorali che hanno avuto luogo nei giorni 22 e 23 febbraio 2018 dalle ore 12:30 alle 15:30 presso l´Aula Tutor della sede di via Vincenzo Bellini, 16.

Dopo aver verificato il materiale elettorale predisposto dagli uffici ha provveduto all´autenticazione delle schede elettorali apponendo una sigla su di esse, assicurandosi inoltre che i locali fossero adibiti in maniera adeguata alle procedure di voto.

Alle ore 15:30 del 23/02/2018, una volta chiuso il seggio al pubblico, la Commissione procede con lo spoglio elettorale.

Risultano n. 84 votanti.
Risultano n 84 schede votate:
Risultano n. 0 schede nulle.
Risultano n. 0 schede bianche;

Dallo spoglio risultano espresse le seguenti preferenze:
Andrea Dante Benazzo n. 45 preferenze;
Danilo Capezzani n. 32 preferenze;
Simone Chiacchiararelli n. 28 preferenze;
Francesca Florio n. 30 preferenze;
Luigi Siracusa n. 51 preferenze;

Risultano pertanto eletti i seguenti candidati:
Luigi Siracusa
Andrea Dante Benazzo
Danilo Capezzani


Alle ore 16:00 la Commissione elettorale termina i lavori e trasmette il risultato agli uffici competenti per le pubblicazioni di rito previste.

F.to Il Presidente
M° Andrea Giuliano

Membro
Diana Collepiccolo

Membro
Francesco Morgante
Elenco elettorato passivo Elezioni Consulta degli studenti triennio 2018/2020
  
Ult. agg. 30/06/2019
Elenco dei candidatti ammessi alla competizione elettorale

Roma, 21/02/2018
Prot.n.1051 /H


ELETTORATO PASSIVO
ELEZIONI CONSULTA DEGLI STUDENTI TRIENNIO 2018/2020
AGGIORNAMENTO ELENCO CANDIDATI AMMESSI


Visto il Bando per l´elezione della Consulta degli Studenti del 17/01/2018 Prot. n. 285/H;

Preso atto della rinuncia alla competizione elettorale da parte dei candidati
Alessandro Businaro (rinuncia prot. 1020/H del 19 febbraio) e Marco Fanizzi, (rinuncia prot. 1024/H del 19 febbraio 2018);

Si comunica l´elenco aggiornato dei candidati ammessi alla competizione elettorale per le elezioni della Consulta degli studenti in ordine di presentazione delle domande:

1) Luigi Siracusa
2) Andrea Dante Benazzo
3) Simone Chiacchiararelli
4) Francesca Florio
5) Capezzani Danilo


Tale elenco rimarrà affisso all´albo dell´Istituzione fino al termine delle operazioni elettorali.


f.to Il Direttore Amministrativo
Dott.ssa Alessandra Sergi




Roma, 2/02/2018
Prot.n. 686/H

ELETTORATO PASSIVO
ELEZIONI CONSULTA DEGLI STUDENTI
TRIENNIO 2018/2020
ELENCO CANDIDATI AMMESSI


Visto il Bando per l´elezione della Consulta degli Studenti del 17/01/2018 Prot. n. 285/H;

Verificata d´ufficio l´ammissibilità delle candidature pervenute;

Si comunica l´elenco dei candidati ammessi alla competizione elettorale per le elezioni della Consulta degli studenti in ordine di presentazione delle domande:

1) Luigi Siracusa
2) Andrea Dante Benazzo
3) Marco Fanizzi
4) Alessandro Businaro
5) Simone Chiacchiararelli
6) Francesca Florio
7) Capezzani Danilo


Tale elenco dovrà essere affisso all´albo dell´Istituzione fino al termine delle operazioni elettorali.


f.to Il Direttore Amministrativo
Dott.ssa Alessandra Sergi
Bando elezioni della Consulta degli studenti 2018-2020
  
Ult. agg. 30/06/2019
Scadenza candidature 1 febbraio 2018


Roma, 17/01/2018

Prot. 285H




BANDO PER L´ELEZIONE DELLA CONSULTA DEGLI STUDENTI TRIENNIO 2018/2020



Il Direttore



Vista la legge 21 Dicembre 1999, n. 508;

Visto il D.P.R. 132 /2003 ;

Visto l´art. 30 dello Statuto di autonomia dell´Accademia Nazionale D´Arte Drammatica "Silvio d´Amico";



Decreta

La seguente disciplina per le elezioni della Consulta degli Studenti dell´Accademia Nazionale D´Arte Drammatica "Silvio d´Amico" per il triennio 2018/2020



Art. 1

(Disposizioni generali per l´elezione dei membri della Consulta degli Studenti)


1. Le elezioni della Consulta degli Studenti dell´Accademia Nazionale D´Arte Drammatica "Silvio d´Amico" sono indette presso la sede della suddetta istituzione in Via Vincenzo Bellini, 16 per i giorni 22 e 23 febbraio 2018, i seggi elettorali sono aperti dalle ore 12.30 alle ore 15.30.

2. La Consulta degli studenti è composta da 3 membri ai sensi dell´art. 12 comma 1 del DPR 28/02/03 n. 132. La tornata elettorale ha lo scopo di identificare 3 membri effettivi. Si considerano eletti gli studenti che hanno ottenuto il maggior numero di voti.

3. Gli eletti nella Consulta degli Studenti, rimangono in carica per tre anni a partire dal momento dell´ufficializzazione delle candidature.

4. In caso di successive dimissioni o di esclusione dagli studi o di mancata partecipazione e frequenza ai lavori della Consulta da parte di uno o più dei suoi membri, questi ultimi verranno sostituiti dai primi non eletti; la graduatoria rimarrà quindi valida ai fini dell´identificazione dei succitati sostituti. Nel caso in cui non fosse possibile attingere a tale graduatoria verranno indette elezioni suppletive limitatamente ai membri dimissionari o decaduti.


Art. 2

(Criteri di candidabilità e caratteristiche dell´elettorato passivo)


1. Sono eleggibili tutti gli Studenti iscritti all´Accademia nell´a.a. 2017/2018 in regola con gli esami e con il pagamento delle tasse.

2. Ogni candidato dovrà raccogliere almeno 5 firme di studenti elettori ai fini della sua candidatura.

Le firme sono raccolte avvalendosi dell´autocertificazione di cui al D.P.R. 20/10/98 n. 403, presso la segreteria didattica.

Ogni sottoscrittore è identificato dal nome, cognome, luogo e data di nascita.

I moduli per la candidatura vanno presentati alla Segreteria Didattica entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 1/2/2018.

La Commissione Elettorale, ricevuti i documenti dalla Segreteria, verificherà la regolarità delle candidature e l´accertamento di eventuali cause di ineleggibilità.

Nel caso in cui il candidato non sia in possesso dei requisiti di eleggibilità, la Commissione provvederà ad escluderlo dall´elenco dei candidati. Il candidato non è sostituibile.

3. Le candidature dei candidati in possesso dei requisiti di eleggibilità verranno ufficializzati e affissi all´albo dell´Accademia a partire dalla mattina del giorno 2/2/2018 e resteranno a disposizione degli aventi diritto al voto fino alla chiusura delle operazioni elettorali.

4. A partire dal giorno 2/2/2018 i candidati in possesso dei requisiti di eleggibilità potranno far conoscere il proprio programma elettorale tramite una campagna elettorale che si dovrà svolgere nel pieno rispetto della legalità e degli avversari.


Art. 3

(Caratteristiche dell´elettorato attivo)


1. L´elettorato attivo per l´elezione della Consulta studentesca è formato da tutti gli studenti iscritti all´Accademia nell´a.a. 2017/2018 in regola con gli esami e con il pagamento delle tasse.


Art. 4

(Commissioni di seggio)


1. Alle operazioni elettorali sovrintende una commissione di seggio composta da tre membri a cui per l´occasione è aggregato uno studente previa apposita richiesta.

I membri, di cui uno con funzioni di Presidente, sono designati dal Direttore tra due docenti o tutor dell´Istituzione e un assistente con funzioni di segretario verbalizzante.

Lo studente che partecipa alla Commissione di seggio non deve essersi candidato per le elezioni e viene scelto per estrazione tra quegli studenti che si sono proposti per quel ruolo.

2. Tutte le operazioni elettorali saranno verbalizzate dalla Commissione stessa.

3. La Commissione garantisce la regolarità delle elezioni, la libertà e segretezza del voto e provvede immediatamente a decidere, a maggioranza, sulle eventuali contestazioni sorte durante le operazioni di voto e sulla validità dei voti espressi, sentiti i candidati e gli elettori che hanno interesse.


Art. 5

(Modalità di voto)


1. Il voto è personale, diretto e segreto.

2. Possono essere espresse fino a tre preferenze.

3. Ciascun elettore potrà accedere alla cabina elettorale previo accertamento dell´identità personale tramite libretto accademico o documento sostitutivo equivalente emesso dalle segreterie.

4. L´elettore, per esprimere il proprio voto, si servirà di una scheda elettorale precedentemente controfirmata dai componenti dell´Ufficio Elettorale.

Nella scheda elettorale i candidati saranno indicati in ordine alfabetico.

5. Per esprimere le proprie preferenze l´elettore potrà apporre una croce sul nome o sul simbolo o su entrambi. E´ possibile anche sottolineare o barrare la propria preferenza. Tutti gli altri segni non sono ammessi e invalidano il voto. La votazione viene considerata nulla se il candidato esprime più di tre preferenze.

6. La scheda ripiegata viene inserita, dallo stesso elettore o da un componente la commissione di seggio, nell´apposita urna.


Art. 6

(Metodo di elezione)


1. La Consulta degli Studenti risulterà composta dai 3 candidati che avranno ottenuto il maggior numero di preferenze.


Art. 7

(Modalità di scrutinio)


1. La Commissione di seggio procede allo scrutinio dei voti immediatamente dopo la chiusura del seggio. Di tutte le operazioni elettorali è redatto contestuale processo verbale.

2. Per le condizioni di validità di voto si rimanda all´articolo 5 comma 5.

3. Il Presidente della Commissione di seggio, preso atto del risultato elettorale, procede alla proclamazione dei risultati tramite avviso da pubblicare sul sito web e all´Albo dell´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica "Silvio d´Amico".


Art. 8

(Modalità di pubblicità)


1. Il presente bando viene pubblicato all´albo dell´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica "Silvio d´Amico" ed inserito nel sito web per garantire la massima pubblicità.



Il Direttore

Prof.ssa Daniela Bortignoni
Risultato elettorale elezioni suppletive della Consulta degli studenti 2014 2017
  
Ult. agg. 30/06/2019
Risultano eletti gli allievi Capezzani Danilo e Chiacchiararelli Simone.
Bando elezioni suppletive di due membri della Consulta degli studenti
  
Ult. agg. 30/06/2019
Le elezioni si terranno il 21 gennaio 2017. Candidature entro il 13 GENNAIO 2017.



Candidati ammessi alla competizione elettorale

1) Abbate Vincenzo
2) Capezzani Danilo
3) Chiacchiararelli Simone





----------------

Roma, 19/12/2016
Prot. N 5141/H

BANDO PER L´ELEZIONE SUPPLETIVA DI DUE MEMBRI DELLA CONSULTA DEGLI STUDENTI
Triennio 2014/2017


Il Direttore
Vista la legge 21 Dicembre 1999, n. 508;
Visto il D.P.R. 132 /2003 ;
Visto l´art. 30 dello Statuto di autonomia dell´Accademia Nazionale D´Arte Drammatica "Silvio D´Amico";
Visto il Regolamento degli studenti approvato in data 19/11/2015;
Vista la conclusione della carriera accademica del componente Cosimo Frascella;
Viste le dimissioni dell´allievo Mario Scandale:

Decreta

La seguente disciplina per le elezioni suppletive di due membri della Consulta degli Studenti dell´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica "Silvio D´Amico" a valere sul triennio 2014/2017:

Art. 1
(Disposizioni generali)
1. Le elezioni suppletive di due membri della Consulta degli Studenti dell´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica "Silvio d´Amico" sono indette presso la sede di Via Vincenzo Bellini, il 21 gennaio 2016, il seggio elettorale sarà aperto dalle ore 10.00 alle ore 18.00.
2. La tornata elettorale ha lo scopo di identificare due membri della Consulta degli studenti in luogo dello studente diplomato e dello studente dimissionario.
Si considerano eletti i due studenti che hanno ottenuto il maggior numero di voti.
3. Gli studenti, eletti nella Consulta degli Studenti, rimangono in carica fino alla scadenza naturale dell´organo.
4. Secondo i criteri stabiliti dal Regolamento degli studenti, in caso di successive dimissioni o di esclusione dagli studi o di mancata partecipazione e frequenza ai lavori della Consulta da parte di uno o più dei suoi membri, questi ultimi dovranno essere sostituiti mediante elezione suppletiva. La graduatoria dei non eletti non sarà pertanto valida ai fini della sostituzione di un membro dimissionario.

Art. 2
(Criteri di candidabilità e caratteristiche dell´elettorato passivo)
1. Sono eleggibili tutti gli Studenti iscritti all´Accademia, in regola con gli esami e con il pagamento delle tasse.
2. Gli studenti che intendono candidarsi dovranno raccogliere almeno 5 firme di studenti elettori ai fini della propria candidatura.
Le firme sono raccolte avvalendosi dell´autocertificazione di cui al D.P.R. 20/10/98 n. 403, e depositate presso la segreteria didattica con appositi moduli predisposti e disponibili sul sito ufficiale dell´Istituzione ed in segreteria didattica.
Ogni sottoscrittore è identificato dal nome, cognome, luogo e data di nascita.
I moduli per la candidatura (in allegato) vanno presentati alla Segreteria Didattica entro e non oltre le ore 12.00 di venerdi 13 gennaio 2017.
La Commissione Elettorale, ricevuti i documenti dalla Segreteria, verificherà la regolarità delle candidature accertando eventuali cause di ineleggibilità.
Nel caso in cui il candidato non sia in possesso dei requisiti di eleggibilità, la Commissione provvederà ad escluderlo dall´elenco dei candidati.
Il candidato non è sostituibile.
3. Le candidature dei candidati in possesso dei requisiti di eleggibilità verranno ufficializzati e affissi all´albo dell´Accademia a partire dalla mattina del giorno lunedì 16 gennaio 2017 e resteranno a disposizione degli aventi diritto al voto fino alla chiusura delle operazioni elettorali.
4. A partire da lunedì 16 gennaio 2017 i candidati in possesso dei requisiti di eleggibilità potranno far conoscere il proprio programma elettorale tramite una campagna elettorale che si dovrà svolgere nel pieno rispetto della legalità e degli avversari.

Art. 3
(Caratteristiche dell´elettorato attivo)
1. L´elettorato attivo per l´elezione della Consulta studentesca è formato da tutti gli studenti iscritti all´Accademia in regola con gli esami e con il pagamento delle tasse.

Art. 4
(Commissioni elettorale)
1. Alle operazioni elettorali sovrintende una commissione elettorale composta da tre membri a cui per l´occasione è aggregato uno studente previa apposita richiesta.
I membri, di cui uno con funzioni di Presidente, ed uno con funzioni di segretario verbalizzante, sono designati dal Direttore.
Lo studente che partecipa alla Commissione elettorale non deve essersi candidato per le elezioni e viene scelto per estrazione tra quegli studenti che si sono proposti per quel ruolo.
2. Tutte le operazioni elettorali saranno verbalizzate dalla Commissione stessa.
3. La Commissione garantisce la regolarità delle elezioni, la libertà e segretezza del voto e provvede immediatamente a decidere, a maggioranza, sulle eventuali contestazioni sorte durante le operazioni di voto e sulla validità dei voti espressi, sentiti i candidati e gli elettori che hanno interesse.

Art. 5
(Modalità di voto)
1. Il voto è personale, diretto e segreto.
2. Possono essere espresse due preferenze.
3. Ciascun elettore potrà accedere alla cabina elettorale previo accertamento dell´identità personale tramite un documento valido.
4. L´elettore, per esprimere il proprio voto, si servirà di una scheda elettorale precedentemente controfirmata dai componenti della Commissione Elettorale.
Nella scheda elettorale i candidati saranno indicati in ordine alfabetico.
5. Per esprimere le proprie preferenze l´elettore potrà apporre una croce sul nome del candidato. Tutti gli altri segni non sono ammessi e invalidano il voto. La votazione viene considerata nulla se il candidato esprime più di due preferenze.
6. La scheda ripiegata viene inserita dallo stesso elettore o da un componente la commissione nell´apposita urna.

Art. 6
(Modalità di scrutinio)
1. La Commissione elettorale procede allo scrutinio dei voti immediatamente dopo la chiusura del seggio. Di tutte le operazioni elettorali è redatto contestuale processo verbale.
3. Il Presidente della Commissione elettorale, preso atto del risultato elettorale, provvede a trasmetterlo al Direttore Amministrativo e al Direttore per le pubblicazioni di rito. Il risultato è immediatamente affisso all´esterno del Seggio e successivamente pubblicato all´Albo e sul sito istituzionale.


Il Direttore
Prof.ssa Daniela Bortignoni
Risultato elettorale elezioni C.A. del 30/09/2016
  
Ult. agg. 30/06/2019
ELEZIONI CONSIGLIO ACCADEMICO TRIENNIO 2016/2019

Risultano eletti al Consiglio Accademico per il triennio 2016/2019 i seguenti docenti:

Docenti di ruolo:

prof. Francesco Manetti
prof. Mauro Arbusti
prof.ssa Monica Vannucchi

Docenti a contratto:

M° Giovanni Greco
M° Andrea Giuliano
M° Valentino Villa


Il Verbale del Seggio Elettorale e della Commissione Elettorale per le elezioni dei componenti del Consiglio Accademico nel triennio 2016/2019 sono disponibili in download in formato pdf.
Elezioni C.A. convocazione 2° turno elettorale 30/09/2016
  
Ult. agg. 30/06/2019
Il Seggio elettorale, ubicato in Presidenza, sarà aperto il 30 settembre 2016 dalle 10:30 alle 16:30.


Roma, 19/09/2016
Prot. 3522/A

Il Presidente

Visto il Bando per le elezioni del Consiglio Accademico prot. N. 2354/A
del 13/07/2016;

Visto il verbale del Seggio elettorale del 19/09/2016;

Visto il verbale della Commissione elettorale del 19/09/2016;

Appurato che al primo turno di elezione svoltosi in data 19/09/2016 non si è raggiunto il quorum previsto

Convoca
I docenti dell´Istituzione per il secondo turno elettorale delle elezioni del Consiglio Accademico triennio 2016/2019, il 30 settembre 2016, dalle ore 10:30 alle ore 16:30, come previsto da art.1 del Bando.

Il seggio elettorale e la Commissione elettorale saranno composti dai medesimi membri del primo turno elettorale.

F.to Il Presidente
Dott. Salvatore Nastasi
Risultato elettorale elezioni C.A. del 19/09/2016
  
Ult. agg. 30/06/2019
Non avendo raggiunto il quorum dei votanti si procede al secondo turno elettorale previsto per il 30 settembre 2016 dalle ore 10 alle ore 16:30. seguirà convocazione ufficiale


AVVISO AI DOCENTI

In occasione delle elezioni del Consiglio Accademico avvenute in data 19/09/2016, appurato che non si è raggiunto il quorum dei votanti, si procede al secondo turno elettorale previsto per giorno 30 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 16.30.
Seguirà convocazione ufficiale.

In allegato verbale del Seggio elettorale del 19/09/2016
DD nomina Commissione elettorale e Seggio elezioni CA 2016 2019
  
Ult. agg. 30/06/2019
Candidature ammesse alle elezioni del Consiglio Accademico triennio 2016-2019
  
Ult. agg. 30/06/2019
elenco dei docenti ammessi alla competizione elettorale per il rinnovo del C.A. per il triennio 2016/2019


ELENCO UFFICIALE DEI CANDIDATI PER L´ELEZIONE DEL CONSIGLIO ACCADEMICO TRIENNIO 2016-2019

DOCENTI DI RUOLO
Arbusti Mauro
Bevilacqua Giuseppe
Manetti Francesco
Vannucchi Monica

DOCENTI A CONTRATTO
Giuliano Andrea
Greco Giovanni
Villa Valentino
Bando elezione del Consiglio Accademico triennio 2016-2019
  
Ult. agg. 30/06/2019
I docenti in possesso dei requisiti previsti potranno presentare le candidature entro il 29 agosto 2016 secondo le modalità previste nel bando in allegato.


Prot. N. 2354/A
Del 13/07/2016

Il Presidente dell´Accademia

Vista la legge 21.12.1999 n.508;
Visto il D.P.R. 28.02.2003 n.132;
Visto in particolare l´art.14;
Visto lo Statuto dell´Accademia, approvato con D.D. n. 709 del 19.12.2006;
Visto in particolare l´art. 26 comma 3;
Visto il bando del 8.02.2013 prot.658/A con cui il Presidente ha bandito le elezioni per il rinnovo del Consiglio Accademico per il triennio 2013/16.
Considerato che, alla scadenza naturale dell´Organo di gestione didattico-scientifica, e in osservanza dell´art.26 dello Statuto nelle more dell´approvazione del Regolamento generale, occorre provvedere al rinnovo del Consiglio Accademico per il triennio 2016-2019 attraverso specifiche elezioni;
Ritenuto di dover provvedere in merito;

DISPONE

la seguente disciplina per il rinnovo del Consiglio Accademico dell´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica "Silvio d´Amico"

Art. 1
(Indizione delle elezioni. Termini e modalità di presentazione delle candidature)

Sono indette le procedure per il rinnovo dei sei componenti, dei quali tre eletti tra i docenti a cattedra e tre eletti tra i docenti a contratto, rappresentanti i docenti dell´istituto in seno al Consiglio Accademico per il triennio 2016-2019.
Le elezioni si terranno:
in prima convocazione, il giorno 19 settembre 2016, dalle ore 10.00 alle ore 17.00;
in caso di mancato raggiungimento del quorum previsto dall´art. 8, le elezioni si terranno, in seconda convocazione, il giorno 30 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 16.30.
Le candidature corredate dal curriculum e dall´autocertificazione attestante il possesso dei requisiti previsti dall´art. 26 dello Statuto e dall´art.1 del Regolamento di funzionamento del Consiglio Accademico, dovranno essere spedite a mezzo del servizio postale, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, ovvero consegnate a mano, a pena di inammissibilità, al Protocollo dell´Accademia entro il 29 agosto 2016.
Tale termine è da considerarsi perentorio.
Nel caso in cui per la presentazione della candidatura ci si avvalga del mezzo postale, il candidato è tenuto, a pena di inammissibilità, a darne notizia alla mail dell´Accademia:
protocollo@accademiasilviodamico.it
Il candidato che intenda ritirare la propria candidatura, dovrà darne comunicazione scritta all´ ufficio protocollo con le stesse modalità di cui sopra, entro e non oltre il giorno 2 settembre 2016, decorso il quale termine il candidato, anche se rinunciatario, verrà ammesso alla competizione elettorale.

Art. 2
(Elettorato attivo)

Hanno diritto all´elettorato attivo:
I docenti con contratto di lavoro subordinato, a tempo indeterminato;
I docenti con contratto di lavoro subordinato, a tempo determinato;
I docenti con contratto di collaborazione ovvero di prestazione professionale che abbiano, al momento dell´espletamento delle operazioni elettorali, contratto di lavoro in vigenza;
L´elenco di tutti gli aventi diritto di voto viene redatto e affisso all´albo dell´Istituto e pubblicato sul sito dell´Accademia entro il giorno 15 luglio 2016 a cura della Direzione Amministrativa.
L´elenco degli elettori resta affisso fino alla chiusura delle operazioni elettorali.
Eventuali omissioni o indebite inclusioni nell´elenco degli aventi diritto di voto sono segnalate, per il tramite del Direttore Amministrativo, al Presidente della Commissione elettorale fino a tre giorni prima della data fissata per le elezioni. Il Direttore Amministrativo, verificata la legittimità della se-gnalazione, provvede d´ufficio alle dovute correzioni.

Art. 3
(Elettorato passivo e verifiche di ammissibilità)

Possono concorrere alla elezione per il rinnovo del Consiglio Accademico i docenti con contratto di lavoro subordinato, a tempo indeterminato e determinato, nonché i docenti con contratto di collaborazione ovvero di prestazione professionale che rientrino nelle condizioni previste dall´art. 1 del Regolamento di funzionamento del Consiglio Accademico dell´Istituto.
Il possesso dei requisiti di ammissibilità è attestato mediante presentazione di apposita autocertifica-zione sottoscritta dal candidato, allegata alla candidatura.
Il candidato escluso può presentare ricorso, entro i cinque giorni successivi alla comunicazione dell´esclusione, al Presidente della Commissione elettorale, che decide nei tre giorni successivi alla presentazione del reclamo.
Le candidature sono raccolte dal Direttore Amministrativo e da questi trasmesse alla Commissione elettorale, previa verifica del possesso dei requisiti richiesti, effettuata d´ufficio.
Il Direttore Amministrativo provvede alla pubblicazione affissa all´albo e sul sito web dell´Accademia, dei candidati ammessi alla competizione elettorale.
Il Direttore Amministrativo pubblica, altresì, unitamente alle candidature, l´eventuale elenco dei can-didati esclusi per mancanza dei requisiti o perché fuori termine.
Il ritiro della candidatura è ammissibile fino al 2 settembre 2016; oltre tale termine il candidato è comunque ammesso alla competizione elettorale.
La Direzione Amministrativa ne informa l´elettorato con comunicazione affissa all´albo e pubblicata sul sito web almeno due giorni prima delle elezioni.

Art. 4
(Pubblicità)

Le candidature ammesse, i curricula e gli eventuali programmi, se tempestivamente trasmessi alla Direzione Amministrativa, sono affissi all´albo dell´Accademia e pubblicati sul sito web dell´Istituto in tempo utile per consentire ai candidati un´adeguata pubblicità, e restano a disposizione degli aventi diritto al voto fino alla chiusura delle operazioni elettorali. I candidati possono indicare le modalità attraverso cui essere contattati dagli elettori. L´Amministrazione provvede a porre a disposizione dei candidati, al fine di esporre il proprio programma e rispondere anche a eventuali domande di chiarimento, idonei spazi e locali.

Art. 5
(Commissione elettorale)

La Commissione elettorale, nominata con decreto dal Direttore dell´Accademia, sovrintende alle operazioni elettorali.
Fino all´emanazione del Regolamento Generale e in ottemperanza a quanto stabilito dall´art. 26 dello Statuto dell´Accademia, la Commissione elettorale costituita da tre docenti è individuata dal Collegio dei Professori in apposita seduta.
La Commissione è presieduta dal docente con più anzianità di servizio presso l´Accademia, indipen-dentemente dalla forma contrattuale assunta. La Commissione decide a maggioranza dei suoi compo-nenti: in caso di parità prevale il voto del Presidente.
I componenti della Commissione elettorale devono dichiarare all´atto della nomina di non volersi candidare e, se candidati, decadono.
La Commissione elettorale decide in via definitiva sulla attribuzione dei voti contestati, ovvero di dubbia attribuzione, nel corso delle operazioni elettorali.
La Commissione elettorale decide, altresì, in via definita, sui reclami ovvero sui ricorsi avverso il risultato elettorale.
La Commissione elettorale:
a) sana eventuali errori relativi all´elenco dell´elettorato attivo;
b) esamina eventuali ricorsi, da presentarsi entro e non oltre i cinque giorni successivi al termine delle operazioni elettorali;
c) ritira il materiale elettorale al termine delle operazioni di voto per la successiva consegna all´Amministrazione;
d) trasmette al Direttore dell´Accademia il nominativo degli eletti per la conseguente proclama-zione.

Art. 6
(Seggio elettorale)

Alle operazioni elettorali sovrintende un Seggio elettorale, nominato con decreto dal Direttore dell´Accademia.
In prima applicazione, e fino alla emanazione del Regolamento per le elezioni del Consiglio Accademico, il Seggio elettorale costituito da tre docenti è individuato dal Collegio dei Professori in apposita seduta.
Il Seggio elettorale è presieduto dal docente con più anzianità di servizio presso l´Accademia, indipendentemente dalla forma contrattuale.
Le cariche di componente il Seggio elettorale e della Commissione elettorale sono tra loro incompatibili.
Le operazioni elettorali sono verbalizzate da un segretario individuato dal Direttore Amministrativo tra gli Assistenti amministrativi, preferibilmente di ruolo.
Il Seggio elettorale garantisce la regolarità delle elezioni, la libertà e segretezza del voto.
Ultimato lo spoglio e risolta ogni questione inerente l´attribuzione dei voti, il Presidente del seggio dà immediata notizia dei risultati al Presidente della Commissione elettorale, il quale provvede agli adempimenti previsti dal precedente art.5.

Art. 7
(Modalità di voto)

Le elezioni si svolgono secondo il calendario e gli orari determinati all´art.1.
La Direzione Amministrativa provvede alla predisposizione di tutto il materiale elettorale che viene consegnato al Seggio elettorale all´atto del suo insediamento. Di tale consegna viene redatto verbale.
A ciascun elettore è consegnata una scheda elettorale, aperta e siglata da almeno due componenti del Seggio, previo accertamento dell´identità personale, anche mediante conoscenza diretta. L´elettore accede a una postazione che consente la riservatezza nell´espressione del voto ed espri-me una preferenza.
L´elettore può esprimere fino a un massimo di n. 6 preferenze, delle quali n. 3 per candidati docenti a cattedra e n. 3 per candidati con contratti di scrittura.
La scheda, ripiegata, viene inserita, dallo stesso elettore o da un componente del Seggio elettorale, nell´apposita urna.
Sono nulle le schede dalle quali non risulti in modo univoco la volontà dell´elettore ovvero quelle nelle quali siano apposti segni di riconoscimento.
I non vedenti e i disabili esprimono il voto avvalendosi di un assistente da essi personalmente prescelto, identificato dal seggio con le stesse modalità previste per gli elettori, che sia maggiorenne ed estraneo all´Accademia.

Art. 8
(Metodo di elezione)

La prima votazione è validamente espressa, se vi partecipa almeno la maggioranza degli aventi diritto al voto.
In caso di non raggiungimento del quorum previsto dal comma 1 del presente articolo, si procede a seconda votazione, secondo quanto stabilito all´art.1; in tal caso la votazione è valida qualunque sia il numero dei votanti.
Vengono eletti a componenti del Consiglio Accademico i primi sei candidati che abbiano riportato il maggior numero di preferenze, con la seguente articolazione: n.3 candidati appartenenti alla lista dei docenti a cattedra e n. 3 candidati appartenenti alla lista dei docenti a contratto.
In caso di parità di voti, precede il candidato che vanti una maggiore anzianità di presenza in Ac-cademia, computata in ragione dei contratti stipulati negli ultimi cinque anni e, in caso di ulteriore parità, il candidato con maggiore anzianità anagrafica.
In caso di anticipata cessazione del mandato, di decadenza ovvero di destituzione, di uno o più componenti in rappresentanza dei docenti scritturati del Consiglio, il relativo seggio è assegnato ai canditati non eletti, in ordine decrescente di preferenze acquisite.
In caso di impossibilità di sostituire i componenti del Consiglio, secondo le modalità descritte nel comma precedente, si procede a elezioni suppletive, da espletarsi nei successivi novanta giorni dall´avvenuta circostanza ostativa.

Art. 9
(Modalità di scrutinio, proclamazione, reclami)

Il seggio elettorale procede allo scrutinio dei voti immediatamente dopo la chiusura delle operazioni elettorali, senza soluzione di continuità. La seduta è pubblica e di tutte le operazioni elettorali è redatto processo verbale.
Avverso le risultanze dello spoglio elettorale è possibile presentare reclamo alla Commissione elettorale.
Il Presidente della Commissione elettorale, preso atto del risultato elettorale trasmesso dal Presi-dente del Seggio elettorale, e decisi eventuali reclami in merito, procede alla comunicazione dei risultati al Direttore dell´Accademia, che provvede alla diffusione degli stessi, tramite avviso da pubblicare immediatamente all´esterno del Seggio elettorale, sul sito web e all´albo dell´Istituto.
Al termine delle operazioni elettorali, il Direttore procede alla proclamazione degli eletti.
Avverso la proclamazione degli eletti è possibile opporre reclamo, da parte di che vi abbia concreto interesse, entro e non oltre i cinque giorni successivi all´esito delle operazioni elettorali.
La Commissione elettorale decide nel merito e in via definitiva entro i tre giorni successivi.

Roma, 13/07/2016

f.to Il Presidente dell´Accademia
Dott.ssa Caterina D´Amico
Risultato elettorale elezioni suppletive Consulta degli studenti del 14/12/2015
  
Ult. agg. 30/06/2019
Risulta eletto il candidato Alessandro Businaro. Avviso del risultato elettorale in allegato.

Roma, 14/12/2015

ELEZIONI SUPPLETIVE DELLA CONSULTA DEGLI STUDENTI
DEL 14 DICEMBRE 2015
AVVISO RISULTATO ELETTORALE


Il Direttore, visto il verbale della Commissione elettorale;

constatato che più della metà della popolazione studentesca ha partecipato alla tornata elettorale;

preso atto che il candidato Alessandro Businaro ha ottenuto 71 preferenze;

proclama eletto al primo turno il candidato Alessandro Businaro

quale membro della Consulta degli Studenti per il triennio 2014/2017 e invia detto risultato all´Amministrazione per le pubblicazioni di rito.


Il Direttore
Prof.ssa Daniela Bortignoni
Bando elezioni suppletive Consulta degli studenti triennio 2014/2017
  
Ult. agg. 30/06/2019
Scadenza candidature il 28 novembre 2015. Elezioni il 14 dicembre 2015. Pubblicato l´eleco dei candidati alla competizione elettorale.


Elenco elettorato passivo

1) Businaro Alessandro (I anno del corso di Recitazione a.a. 2015/2016)



-------------------------------------------------------------


Roma, 20/11/2015
Prot. n. 4398/H

BANDO PER L´ELEZIONE SUPPLETIVA DI UN MEMBRO DELLA CONSULTA DEGLI STUDENTI
Triennio 2014/2017


Il Direttore

Vista la legge 21 Dicembre 1999, n. 508;
Visto il D.P.R. 132 /2003 ;

Visto l´art. 30 dello Statuto di autonomia dell´Accademia Nazionale D´Arte Drammatica "Silvio D´Amico";

Visto il Regolamento degli studenti approvato in data 19/11/2015;
Viste le dimissioni di un membro della Consulta degli studenti pervenute in data 11/11/2015;

Decreta

La seguente disciplina per le elezioni suppletive di un membro della Consulta degli Studenti dell´Accademia Nazionale D´Arte Drammatica "Silvio D´Amico" a valere sul triennio 2014/2017:

Art. 1
(Disposizioni generali)


1. Le elezioni suppletive di un membro della Consulta degli Studenti dell´Accademia Nazionale D´Arte Drammatica "Silvio D´Amico" sono indette presso la sede di Via Vincenzo Bellini il 14 dicembre 2015, il seggio elettorale sarà aperto dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

2. La tornata elettorale ha lo scopo di identificare un membro della Consulta degli studenti in luogo dello studente dimissionario.
Si considera eletto lo studente che ha ottenuto il maggior numero di voti.

3. Lo studente eletto nella Consulta degli Studenti, rimane in carica fino alla scadenza naturale dell´organo.

4. Secondo i criteri stabiliti dal Regolamento degli studenti, in caso di successive dimissioni o di esclusione dagli studi o di mancata partecipazione e frequenza ai lavori della Consulta da parte di uno o più dei suoi membri, questi ultimi dovranno essere sostituiti mediante elezione suppletiva. La graduatoria dei non eletti non sarà pertanto valida ai fini della sostituzione di un membro dimissionario.

Art. 2
(Criteri di candidabilità e caratteristiche dell´elettorato passivo)


1. Sono eleggibili tutti gli Studenti iscritti all´Accademia in regola con gli esami e con il pagamento delle tasse.

2. Gli studenti che vogliono candidarsi possono farlo individualmente, specificando l´eventuale gruppo di appartenenza.
Ogni candidato dovrà raccogliere almeno 5 firme di studenti elettori ai fini della sua candidatura.
Le firme sono raccolte avvalendosi dell´autocertificazione di cui al D.P.R. 20/10/98 n. 403, e depositate presso la segreteria didattica con appositi moduli predisposti e disponibili sul sito ufficiale dell´Istituzione ed in segreteria didattica.
Ogni sottoscrittore è identificato dal nome, cognome, luogo e data di nascita.
I moduli per la candidatura (in allegato) vanno presentati alla Segreteria Didattica entro e non oltre le ore 12.00 di sabato 28 Novembre 2015.
La Commissione Elettorale, ricevuti i documenti dalla Segreteria, verificherà la regolarità delle candidature e l´accertamento di eventuali cause di ineleggibilità.
Nel caso in cui il candidato non sia in possesso dei requisiti di eleggibilità, la Commissione provvederà ad escluderlo dall´elenco dei candidati. Il candidato non è sostituibile.

3. Le candidature dei candidati in possesso dei requisiti di eleggibilità verranno ufficializzati e affissi all´albo dell´Accademia a partire dalla mattina del giorno lunedì 30 novembre 2015 e resteranno a disposizione degli aventi diritto al voto fino alla chiusura delle operazioni elettorali.

4. A partire da lunedì 30 novembre 2015 i candidati in possesso dei requisiti di eleggibilità potranno far conoscere il proprio programma elettorale tramite una campagna elettorale che si dovrà svolgere nel pieno rispetto della legalità e degli avversari.

Art. 3
(Caratteristiche dell´elettorato attivo)

1. L´elettorato attivo per l´elezione della Consulta studentesca è formato da tutti gli studenti iscritti all´Accademia in regola con gli esami e con il pagamento delle tasse.

Art. 4
(Commissioni elettorale)

1. Alle operazioni elettorali sovrintende una commissione elettorale composta da tre membri a cui per l´occasione è aggregato uno studente previa apposita richiesta.
I membri, di cui uno con funzioni di Presidente, ed uno con funzioni di segretario verbalizzante, sono designati dal Direttore.
Lo studente che partecipa alla Commissione elettorale non deve essersi candidato per le elezioni e viene scelto per estrazione tra quegli studenti che si sono proposti per quel ruolo.

2. Tutte le operazioni elettorali saranno verbalizzate dalla Commissione stessa.

3. La Commissione garantisce la regolarità delle elezioni, la libertà e segretezza del voto e provvede immediatamente a decidere, a maggioranza, sulle eventuali contestazioni sorte durante le operazioni di voto e sulla validità dei voti espressi, sentiti i candidati e gli elettori che hanno interesse.

Art. 5
(Modalità di voto)

1. Il voto è personale, diretto e segreto.
2. Può essere espressa una sola preferenza.
3. Ciascun elettore potrà accedere alla cabina elettorale previo accertamento dell´identità personale tramite un documento valido.
4. L´elettore, per esprimere il proprio voto, si servirà di una scheda elettorale precedentemente controfirmata dai componenti della Commissione Elettorale.
Nella scheda elettorale i candidati saranno indicati in ordine alfabetico.
5. Per esprimere le proprie preferenze l´elettore potrà apporre una croce sul nome del candidato. Tutti gli altri segni non sono ammessi e invalidano il voto. La votazione viene considerata nulla se il candidato esprime più di una preferenza.
6. La scheda ripiegata viene inserita dallo stesso elettore o da un componente la commissione nell´apposita urna.

Art. 6
(Modalità di scrutinio)

1. La Commissione elettorale procede allo scrutinio dei voti immediatamente dopo la chiusura del seggio. Di tutte le operazioni elettorali è redatto contestuale processo verbale.

2. Per le condizioni di validità di voto si rimanda all´articolo 5 comma 5.

3. Il Presidente della Commissione di seggio, preso atto del risultato elettorale, provvede a trasmettere il risultato al Direttore Amministrativo e al Direttore per le pubblicazioni di rito. Il risultato è immediatamente affisso all´esterno del Seggio e successivamente pubblicato all´Albo e sul sito istituzionale.

Il Direttore
Prof.ssa Daniela Bortignoni
Risultato elettorale Elezioni del Direttore 2015/2018
  
Ult. agg. 30/06/2019
ELEZIONI DEL DIRETTORE
DELL´ACCADEMIA NAZIONALE
D´ARTE DRAMMATICA SILVIO D´AMICO
TRIENNIO 2015/2018

AVVISO RISULTATI ELETTORALI


La Commissione elettorale proclama eletta la candidata
Prof.ssa Daniela Bortignoni per la carica di Direttore dell´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica Silvio d´Amico relativamente al triennio 2015/2018.

Il Presidente della Commissione Elettorale
Prof.ssa Claudia Martino
Elettorato attivo elezioni del Direttore 2015/2018
  
Ult. agg. 30/06/2019
in allegato pdf
Elenco definitivo candidati ammessi - elezione del Direttore 2015/2018
  
Ult. agg. 30/06/2019
Cirriculum candidati e programma elettorale in allegato


Elezioni del Direttore triennio 2015/2018

Elenco provvisorio candidati ammessi alla competizione elettorale


1) Daniela Bortignoni, docente di Drammaturgia e Analisi testuale, Anad Silvio d'Amico
2) Umberto Marino, docente di Analisi della sceneggiatura, Anad Silvio d'Amico

------------------------------------

Si rende noto che il candidato Umberto Marino ha rinunciato formalmente alla competizione elettorale con comunicazione pervenuta il 18/06/2015 prot. 1883/B.

Di seguito l'elenco ammessi definitivo:

1) Daniela Bortignoni
, docente di Drammaturgia e Analisi testuale, Anad Silvio d'Amico

Si allegano curriculum e programma elettorale.
Risultati elettorali elezioni suppletive Consiglio Accademico
  
Ult. agg. 30/06/2019
in allegato il DD 410 di nomina del M° Andrea Giuliano


Roma, 29/05/2015

Decreto Direttoriale n. 410

IL DIRETTORE


Visto il bando per le elezioni suppletive di un membro del Consiglio Accademico, docente scritturato disposto dal Presidente dell´Accademia con prot. 15266/A del 14/05/2015;

Visto il verbale del Seggio elettorale prot. 1655 /B del 28/05/2015;

Visto il verbale della Commissione elettorale prot. 1656/B del 28/05/2015;

Recepito il risultato elettorale da parte del Presidente della Commissione elettorale

NOMINA UFFICIALMENTE

il M° Andrea Giuliano quale membro suppletivo del Consiglio Accademico e provvede alla pubblicazione di tale risultato all´Albo d´Istituto e sul sito web dell´Accademia.
Bando elezioni del Direttore triennio 2015/2018
  
Ult. agg. 30/06/2019
in allegato pdf
Bando elezioni suppletive del Consiglio Accademico
  
Ult. agg. 30/06/2019
Le elezioni si terranno il 28 maggio 2015 dalle 10:00 alle 16:30 - elenco candidati ammessi

Roma, 22/05/2015
Prot. 1609/C

Oggetto: trasmissione elenco candidati ammessi alle elezioni suppletive del C.A.

Ai sensi dell´art. 3 del Bando per le elezioni suppletive disposto dal Presidente dell´Accademia con prot. 1526/E del 14/05/2015, si trasmette l´elenco dei candidati ammessi alle elezioni suppletive:

1) Andrea Giuliano (domanda prot. 1567/ E del 19/05/2015 presentata nei termini, giudicata idonea e ammissibile);


f.to Il Direttore Amministrativo
Dott.ssa Alessandra Sergi
Bando elezioni Direttore triennio 2012-2015
  
Ult. agg. 30/06/2019
in allegato pdf